Conto Italiano MPS: Opinioni e Recensioni

Se sei alla ricerca di informazioni dettagliate su Conto Deposito MPS Italiano, il prodotto con deposito a interesse offerto dal gruppo Monte dei Paschi di Siena, sei nel posto giusto!

Monte dei Paschi, banca che è stata al centro di recente di un autentico ciclone, con una sorta di secondo fallimento soft nel giro di pochi mesi, continua ad operare grazie all’intervento del governo, nonché ad offrire prodotti che potrebbero essere interessanti per noi risparmiatori.

Parleremo non solo dei vantaggi e degli svantaggi del conto deposito offerto da MPS, ma anche della situazione della banca, particolarmente rilevante per chi, come te, vorrebbe affidargli i propri risparmi, in tutto o in parte.

Vediamo insieme tutto quello che c’è da sapere sul conto deposito Italiano e sulla banca che lo propone.

In che condizioni si trova MPS?

Monte dei Paschi di Siena sta attraversando quello che è di gran lunga il periodo più travagliato della sua lunghissima storia.

Quasi fallita per due volte consecutive, la banca è in piedi grazie ad un prestito ponte offerto dal governo italiano, che servirà a rimettere la banca in piedi e soprattutto a permettere alle operazioni ordinarie e straordinarie di continuare.

Questo però deve interessare, come avremo modo di vedere più avanti, soltanto relativamente chi come noi è interessato ad un conto depositopresso l’istituto senese.

Il Fondo Interbancario di Garanzia copre depositi fino a 100.000 euro

Anche nel caso in cui la banca dovesse avere problemi per la terza volta, nonostante il forte aiuto del governo italiano, i depositi fino a 100.000 euro per correntista saranno coperti dal Fondo Interbancario di Tutela dei depositi, un fondo al quale partecipa anche il gruppo bancario senese.

Il fondo interbancario opera dunque come tutela per tutti i correntisti che vogliono investire fino ad un massimo di 100.000 euro. Per le somme eccedenti la soglia, non è presente invece alcuna copertura.

L’investimento in MPS può essere dunque considerato come sicuro, almeno nella forma conto deposito.

Conto Italiano deposito MPS – che cos’è?

Conto Deposito Italiano di MPS è un prodotto pensato per chi ha interesse ad investire in un conto deposito, raccogliendo gli interessi proposti dalla banca, anche nel caso in cui dovesse avere a disposizione soltanto somme piuttosto esigue.

La soglia minima per l’ingresso è infatti di 1.000 euro, che possono essere inoltre successivamente aumentati in maniera relativamente libera.

Il conto in questione è un deposito vincolato, con vincoli che possono essere scelti per durata dal cliente, e che vanno da 6 mesi a 3 anni, con rendimenti crescenti.

All’interno di Conto Deposito Italiano si trovano 5 diverse opzioni di interesse, pensate per categorie differenti di clienti. Analizzeremo i conti uno per uno nella guida che segue.

Deposito Fedeltà Italiano

Il conto in questione è riservato a chi ha giù un conto presso MPS. A fare fede sarà l’iscrizione presso l’anagrafe della banca per un periodo di almeno 15 giorni.

I tassi di interesse che sono offerti sono i seguenti:

  • 0,10% per i vincoli fino a 6 mesi;
  • 0,15% per i vincoli fino a 12 mesi;
  • 0,25% per i vincoli fino a 24 mesi;
  • 0,30% per i vincoli fino a 36 mesi;
  • 0,40% per i vincoli che sono invece a 50 mesi.

Conto Deposito MPS Linea Benvenuto in Anticipo e MPS in Anticipo

Si tratta in realtà di due conti separati, che sono destinati a due categorie di clienti diverse tra loro:

  • per la Linea Benvenuto il conto è riservato per chi è cliente da meno di 15 giorni
  • per la Anticipo invece c’è bisogno di apportare nuova liquidità sul conto, che deve essere uguale o superiore alla liquidità che è già presente sul conto;
  • possono accedere inoltre a Anticipo MPS coloro i quali decidono di farsi accreditare lo stipendio sul conto corrente di MPS.

Le condizioni speciali a chi sceglie questo tipo di conto sono le seguenti:

  • interessi anticipati rispetto al periodo di maturazione;
  • ingresso minimo con quota di 1.000 euro;
  • tassi crescenti al crescere del vincolo;
  • possibilità di sbloccare la somma, rinunciando agli interessi maturati.

Gli interessi che vengono offerti sono invece i seguenti:

  • tasso dello 0,05% per i vincoli fino a 3 mesi;
  • tasso dell’1% lordo per i vincoli a 6 mesi;
  • tasso dell’1,30% lordo su i vincoli a 12 mesi;
  • tasso all’1,50% per i vincoli a 24 mesi;
  • tasso a 1,70% per i vincoli fino a 36 mesi.

Conviene scegliere Conto Deposito MPS Italiano per i propri risparmi?

Conto Deposito Italiano è un conto che offre sicuramente delle buone prospettive, anche se sono praticamente limitate a chi è un nuovo cliente oppure a chi riesce ad apportare nuova liquidità sul proprio conto.

Nel caso in cui tu possa farti accreditare la pensione o lo stipendio in MPS, e dunque accedere alle condizioni favorevoli offerte dal gruppo, potresti considerare quelle che sono le proposte di Conto Deposito MPS.

In tutti gli altri casi, ovvero in nel caso in cui tu sia correntista e non abbia modo di versare liquidità pari a quella che ha i già in conto, meglio forse orientare i tuoi interessi altrove, in conti che sono in grado di offrire somme più interessanti sul deposito.

Per quanto riguarda la sicurezza, come abbiamo detto in apertura, Conto Deposito Italiano di MPS può essere considerato, almeno sotto i 100.000 euro di deposito, tanto sicuro quanto gli altri conti che operano in Italia.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *