Banca Mediolanum, Opinioni Conto Corrente e Conto Deposito

Il mondo del banking online offre una gamma di scelta molto elevata ai risparmiatori: tra le varie opzioni troviamo Banca Mediolanum.

Quando ci si affida ad un istituto bancario per la gestione del credito naturalmente si desidera avere più certezze possibile.

Per questo la maggior parte degli utenti che approda alle banche digitali prima di aprire un conto corrente o un conto deposito cerca sul web le opinioni degli altri clienti per capire se si tratta di una banca affidabile e per individuare vantaggi e svantaggi.

Nell’articolo che state leggendo cerchiamo di indirizzarvi proprio in questa direzione: infatti, sebbene Banca Mediolanum rappresenti un gruppo che ha una fama positiva e le opinioni sulla sua affidabilità siano buone, negli ultimi anni il gruppo ha subito alcuni rallentamenti a causa dei suoi legami con determinate realtà industriali dell’Italia.

Queste ragioni hanno portato ad una maggiore richiesta di informazioni da parte dei correntisti circa la sicurezza, sui vantaggi di affidarsi ad essa e sui rendimenti che operare su conto Mediolanum deposito e conto corrente può offrire.

Prima di addentrarci nell’argomento facciamo una specificazione: il conto deposito di Banca Mediolanum è InMediolanum, mentre i conti correnti fanno affidamento alla gamma Freedom.

Nei prossimi paragrafi analizziamo le soluzioni offerte da questa banca online.

Crisi e congiuntura economica

I risparmiatori ovviamente tendono a ricercare soluzioni e pacchetti bancari che offrano il tasso di interesse migliore ad un rischio minimo.

Per questa ragione è importante tenere in considerazione la situazione legata alla congiuntura economica attuale. Ad oggi la Bce impone tassi di interesse molto bassi, con ripercussioni sugli istituti bancari e sui risparmiatori, siano piccoli o grandi.

A causa di questa situazione economica i tassi che erano garantiti fino a qualche anno fa oggi sono irraggiungibili, a meno che gli investimenti su cui si decide di puntare non siano caratterizzati da un profilo di rischio molto alto.

Questa opzione, tuttavia, non viene offerta da un comune conto deposito o da un comune conto corrente, come quelli proposti dal gruppo bancario Mediolanum.

Da questo si evince che il gruppo in questione non offre situazioni di rischio elevate e quindi possiamo affermare che si tratta di una banca sicura.

I conti deposito e i conti correnti Mediolanum possono essere adoperati senza preoccupazioni per i propri risparmi. Inoltre Mediolanum opera sul mercato da decenni e non vi sono mai stati problemi a livello di solvibilità o reclami in ambito di sicurezza dei depositi dei correntisti.

Prima di addentrarci nel discorso dei conti corrente e deposito Mediolanum possiamo concludere affermando che il rating di Mediolanum rappresenta uno di quelli più alti di tutto il  sistema bancario italiano e anche europeo, fattore in grado di rafforzare la fiducia che il risparmiatore può provare nei confronti dell’istituto bancario Mediolanum.

InMediolanum: guida al conto deposito

Passiamo ad analizzare il rendimento e modalità offerte dal conto deposito InMediolanum nel 2017. Questo conto deposito non prevede spese ed è stato pensato per coloro che desiderano vincolare somme di denaro variabili per ottenere un rendimento maggiore.

Mediolanum garantisce ai clienti del conto deposito un rendimento garantito su base annuale lorda pari allo 0,05%, per le somme che vengono vincolate per almeno un anno (12 mesi).

Il titolare del conto  non deve pagare commissioni per l’apertura del conto, la quale può essere tranquillamente effettuata tramite web, oppure grazie al supporto di un family banker.

Inoltre non vi sono commissioni da pagare quando si effettuano operazioni di base e per la gestione del conto deposito stesso.

Il denaro  vincolato può essere svincolato senza il pagamento di penali.

C’è da considerare però che l’imposta di bollo è però a carico del cliente e ammontano allo 0,20% sul deposito vincolato, al cui vanno aggiunte le tasse sugli interessi, pari al 26%.

Freedom: conto corrente di banca Mediolanum

Per quanto riguarda i conti correnti di Banca Mediolanum, una delle offerte più semplici e rivolta a chi invece vuole un conto per operare commercialmente o personalmente, l’istituto offre un prodotto che prende il nome di My Freedom.

In questo contesto si può scegliere tra tre tipi di alternative ai correntisti. La prima è il conto a canone zero, ossia il conto One. Esso si può ottenere accreditandovi lo stipendio o la pensione.

La seconda opzione è Premium, pensato per valorizzare il risparmio. Questo conto offre la possibilità ibrida di avere somme vincolate con interesse pari all’1,25%.

Infine vi è la formula Young, un conto rivolto ai giovani che hanno età compresa tra i 18 e i 27 anni: esso non prevede canone e non ha limitazioni operative.

A parte queste differenze, tutti i conti correnti di Banca Mediolanum sono caratterizzati dalla gratuità di alcuni servizi, ossia del canone Annuo del Conto, del canone Annuo della carta multifunzione, delle operazioni di prelievo di soldi da qualunque banca italiana o europea e infine dei bonifici, ricariche, Mav e Rav, gratis anch’essi.

Sulla base di ciò possiamo affermare che le offerte dei conti Mediolanum nel 2017 siano tra le più vantaggiose, grazie a servizi gratuiti e ai rendimenti offerti.

Mediolanum e sicurezza virtuale

Una delle ultime tematiche che sta a cuore a chi sta scegliendo l’istituto bancario a cui affidarsi, soprattutto se online, riguarda l’aspetto della sicurezza.

Le opinioni di chi opera con conti Mediolanum online adoperando il computer o le applicazioni per cellulari affermano che si tratta di operazioni sicure, in quanto la banca adopera i migliori standard di cifratura e sicurezza informatica disponibili.

Inoltre il sistema a doppia autenticazione  garantisce una totale in più per i clienti.

Svantaggi di banca Mediolanum

Se non si sono mai verificate perdite di denaro o di dati sensibili con questa banca online vediamone ora i punti deboli: essi sono perlopiù per coloro che vorrebbero vincolare somme per lunghi periodi.

Infatti il periodo massimo offerto è il vincolo di 12 mesi, con interessi inferiori rispetto a quelli offerti da istituti che vincolano somme per periodi fino a 24 mesi.

Tuttavia tale aspetto negativo è minimo e non riguarda la qualità del servizio offerto da Mediolanum.

Per concludere, volendo analizzare altri conti correnti online, consigliamo la lettura dell’articolo dedicato al conto corrente migliore: buona lettura!

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *